Menu | Contenuto |



Header

News & Views

L'industria artistica del bronzo del Rinascimento


A Venezia e nell'Italia settentrionale


Dal 23 al 24 ottobre 2007 / Venezia, Isola di San Giorgio Maggiore / Fondazione Giorgio Cini

Il convegno internazionale, nell'ambito dei programmi del Comitato nazionale per le celebrazioni del 550 anniversario della nascita di Tullio Lombardo, è organizzato alla Fondazione Giorgio Cini in collaborazione con la Regione del Veneto: esso vedrà la partecipazione dei maggiori studiosi italiani e stranieri.
Dopo l'edizione del 2006, il Comitato Nazionale ha deciso di approfondire un ulteriore aspetto dell'attività dei Lombardo: la scultura in bronzo. Dalla produzione dei grandi bronzi monumentali, importante nella città lagunare, a quella assai rilevante per qualità, quantità e diffusione dei piccoli bronzi da collezione.

Questioni complesse emergono quando si deve determinare il rapporto tra un possibile modello e l'opera del fonditore per quei bronzi genericamente attribuiti a Tullio e Antonio Lombardo.
Poiché la prassi industriale ed artistica nella produzione dei bronzetti è caratterizzata da una continuità tecnica ed esecutiva, l'esame della produzione si estende anche al Cinquecento, fino a comprendere l'opera di Alessandro Vittoria, Girolamo Campagna, Tiziano Aspetti e Nicolò Roccatagliata.
La ricchezza documentaria e storica del secondo Cinquecento potrebbe apportare elementi utili per illuminare anche il periodo precedente.

Proseguendo l'indirizzo del primo convegno del 2006, una parte riguarderà gli aspetti più materiali delle opere, le caratteristiche tecniche ed esecutive e il loro restauro. Gli aspetti esecutivi, nello specifico settore dei bronzetti, sono indispensabili per avere una piena comprensione dell'opera.

Dal 23 al 24 ottobre 2007
Venezia, Isola di San Giorgio Maggiore
Fondazione Giorgio Cini
Info: tel. 041 2710230
e-mail:
arte@cini.it
Web: www.cini.it

Pervisionare il programma clicca qui


1256 visualizzazioni