Menu | Contenuto |



Header

Eventi

Apocalisse. L'ultima Rivelazione


Dal reliquiario di Aachen a de Chirico


Apertura sino al 30 settembre 2007 / Illegio (Tolmezzo) / Casa delle Esposizioni

Impresa ardua raccontare uno dei luoghi più complessi dell'arte sacra, che si intreccia con la storia dell'uomo e l'enigma del tempo.

L'esposizione, che segue nella struttura la successione dei capitoli di Giovanni, raccoglie un centinaio di opere realizzate dal IV al XX secolo provenienti da importanti musei europei ed extraeuropei (Musée du Louvre, Centre Giorge Pompidou, Museo del Prado, Musei Vaticani, State Treyakov Gallery di Mosca, etc.).

La selezione degli oggetti comprende pitture su tavola e tela, incisioni e disegni, codici miniati, icone delle Chiese greche e ortodosse, oreficerie con uno sguardo che abbraccia un'ampia tradizione figurativa da Bosch, Dürer, Rembrandt, Dalì e de Chirico.

Il tema apocalittico, di natura intrinsecamente narrativa, pensato come historia prevalentemente per superfici scolpite o dipinte appare in un'insolita prospettiva che enuclea le singole "scene".

La sezione delle arti orafe, in questo senso, si articola attorno al tre segni: il Cristo in Maestà, la Gerusalemme celeste, l'Agnello crocifero.

Sono presentati alcuni manufatti di scuola limosina con smalti champlevé, come la coperta di Cristo in Maestà con i simboli degli evangelisti del Musée National du Moyen Âge di Parigi che reca in un cartiglio i versetti di Ap 10, 9-10, due pezzi molto importanti: il reliquiario bizantino di Sant'Anastasio (Aachen, Schatzkammer del duomo di Nostra Signora), e il reliquiario di Sant'Eleuterio (1247) della cattedrale di Tournai, la monumentale cassa di scuola renano-mosana in cui la topografia della città celeste affiora tra le figure a fusione dei santi.

Pregevole il problematico reliquiario cinquecentesco dell'Agnus Dei, proveniente sempre dal duomo di Aachen, col punzone del maestro orafo di Acquisgrana Hans von Reutlingen, e i medaglioni di raffinato disegno italiano.

La mostra è curata da Alessio Geretti e Serenella Castri e promossa dal Comitato di San Floriano di Tolmezzo, che sta realizzando da qualche anno eventi culturali di respiro europeo.

Apocalisse. L'Ultima Rivelazione
Apertura sino al 30 settembre 2007
Illegio (Tolmezzo), Casa delle Esposizioni
Info: tel. 0433 44445
e-mail: pieve_tolmezzo@libero.it
Web: www.illegio.it


1855 visualizzazioni